Uncategorized

ITALY- ICSPWI info – Solidarity for political prisoners in India from Italian classist trade/union after the CPI (Maoist) call for 1 january 2022 actions!

ITALIA: solidarietà con i prigionieri politici indiani (da slai cobas sc)

Lo Slai cobas per il sindacato di classe aderisce alla campagna e invita lavoratori, organizzazioni sindacali, associazioni solidali con i prigionieri politici a parteciparvi

1° gennaio 2022 – aderiamo alla campagna nazionale e internazionale in tutte le forme possibili prepariamo una azione a sorpresa nei prossimi giorni all’ambasciata a Roma e al consolato India a Milano

Fermare la repressione scatenata dal governo indiano!

Solidarietà con prigionieri politici in India!

Rilascio immediato di tutti coloro che sono stati illegalmente arrestati per il caso Bhima Koregaon!

Comitato Solidarietà India ha lanciato questa petizione anche in change.org e l’ha diretta a La Federazione Internazionale dei Diritti Umani (FIDH)
ambasciata indiana a roma, consolato India a Milano, Ministero degli esteri e Ministero della giustizia Italia, stampa nazionale
è pubblicata
https://chng.it/9KkyJnCD2n

Fermare la repressione scatenata dal governo indiano!

Solidarietà con prigionieri politici in India!

Rilascio immediato di tutti coloro che sono stati illegalmente arrestati per il caso Bhima Koregaon!

Negli ultimi anni a livello internazionale è cresciuto in diversi paesi e nella stessa india un movimento di solidarietà per il rilascio incondizionato del leader del Fronte Democratico Rivoluzionario (RDF), Prof. Saibaba, per l’intellettuale Prof. Anand Teltumbde, per lo scrittore rivoluzionario Varavara Rao e i tanti altri attivisti ingiustamente imputati nel caso Bhima Koregaon (BK-16).
Il 5 luglio scorso c’è stato l’omicidio di Stato di padre Stan Swamy, uno degli accusati nell’infame montatura Bhima Koregaon, a cui sono state cinicamente negate le cure mediche di cui necessitava.
Alcuni prigionieri politici maoisti sono stati uccisi in custodia e tanti altri ancora sono stati torturati.
Quella di Bhima Koregaon e del presunto piano per uccidere Modi non è che una montatura nell’interesse dei politici Hindutwa al potere e per coprire i criminali fascisti al loro servizio.
Sentiamo come nostra responsabilità difendere tutti gli attivisti sociali e oppositori politici falsamente accusati e imprigionati. Il solo loro crimine è essersi battuti e continuare a battersi per la democrazia e per tutti gli oppressi: i dalit, le minoranze tribali e religiose, le donne.
Varavara Rao, ottantenne, è stato rilasciato su cauzione per motivi di salute, ma il tribunale non gli ha concesso di vivere insieme alla sua famiglia nella sua residenza. Non è che un modo per mantenerlo sotto un altro tipo di detenzione.
Gowtam Navlakha e Sudha Bharadwaj soffrono gravi problemi di salute e hanno chiesto la libertà su cauzione ma il tribunale si è pronunciato a favore della polizia e non gliel’ha concessa. Giuristi di tutto il paese e all’estero hanno criticato questa decisione definendola niente di meno di un insulto alla Costituzione indiana.
Negli ultimi 20 quasi 2000 persone sono state uccise in custodia dalla polizia in tutta l’India. Ma solo 26 poliziotti sono stati riconosciuti colpevoli di questi omicidi.
Da quando il giudice Agarwal ha rivelato il suo rapporto, accusando la polizia dei massacri di Sarkenguda e Edsametta, in Chhattisgarh, sono trascorsi anni senza che un solo poliziotto sia stato arrestato.
Il mondo intero, la stessa ONU, ha condannato l’omicidio di padre Stan Swamy ma il governo indiano non ha intrapreso alcuna azione nei confronti dei responsabili.
Il Presidente della Corte Suprema dell’India, L. V. Ramana, ha dichiarato apertamente che gli articoli della Sezione 124A (sulla sedizione) sono obsoleti e che gli organi legislativi devono abrogare quella norma. Ma i legislatori non se ne curano.
Grazie a queste leggi draconiane posso mettere dietro le sbarre tutte le voci che contestano e si oppongono ai governi. Gli accusati sono richiusi in cella di isolamento, dette Anda.
Molte organizzazioni giornalistiche, tra cui Press Club of India, Editors’ Guild of India, Press Association, Indian Women Press Corps e Delhi Union of Journals hanno condannato le accuse di sedizione mosse contro giornalisti e intellettuali e si stanno battendo per l’abrogazione della legge UAPA e simili.
A dicembre Ganatantrik Adhikar Suraksha Sangathan si è fatto avanti condannando il linciaggio del leader della “Unione degli studenti Asom” Animesh Bayan. La legge sui poteri speciali delle forze armate del 1958 è in vigore da decenni in Nagaland, Asom, Manipur e Arunachal Pradesh e negli ultimi decenni ha consentito omicidi, atrocità e torture impunite contro il popolo della regione per mano dell’esercito indiano.
Il 5 dicembre, 13 persone sono state uccise in uno sparatoria nel villaggio di Voting, distretto di Mone, in Nagaland. L’incidente ha innescato una nuova ondata di proteste e lotta per la revoca della legge.
In questa situazione, tutte le forze democratiche a livello internazionale devono mobilitarsi per la liberazione immediata e incondizionata di tutti gli imputati nel caso Bhima Koregaon e per l’archiviazione della montatura giudiziaria contro di loro, per la fine delle operazioni repressive contro ogni voce di dissenso, la liberazione dei prigionieri politici e l’abrogazione delle leggi draconiane che danno “legalità” alla caccia alle streghe!

*********

info csgpindia@gmail.com

info slaicobasta@gmail.com

info srpitalia@gmail.com

disponibili testi, materiali foto video per ogni tipo di iniziativa

Discussion

Comments are closed.

Important CPI (Maoist) documents

"Against Proposed Aerial Attacks on Adivasi Areas"

Red Homage to CPI(Maoist) Central Committee member Comrade Sridhar Srinivasan!

“The closure of three thousand schools and ashrams by the CG government is a symbol of the economic and academic bankruptcy and its anti people character”

“In Support of the Australian Indigenous Peoples’ Struggle Against Adani”

“Rise Against the Proposed Salva Judum-2 with the name Vikas Sangharsh Samithi (Committee to Struggle for Development)! — An appeal to the people, democrats, progressive intellectuals, writers, teachers, lawyers, media personnel, human rights organizations, adivasi, non-adivasi social organizations, sarv samaj, sarv adivasi samaj”

“A Call to the People to Fight Back the New Form of Salva Judum and the Supportive Organization of Greenhunt, Salva Judum-2”

“Boycott the Visit of Modi, the Prime Servant of CBB and MNCs to Chhattisgarh”

“Against the Family Planning Murders of Women”

“Condemn the Limitation on Buying Paddy”, in support of the peasant’s struggle

“Against Harrakoder Fake Encounter"

MIB Interview with Comrade Ganapathy: “Building on the new, unique and unprecedented achievements of the last decade, Indian revolution will certainly overcome the difficult situation to win newer, larger and more glorious victories”

Unite, Fight Back and Defeat ‘OGH—Third Phase’ of the Fascist Modi Government

Fight Back [against] the Anti-Working Class Amendments to Labour Laws by the NDA Goverment! Vikas model of Modi is Vinash for the people of India and Vistar for the imperialists and compradors!

CC Collected Statements: Volume 1 (September 2004 - February 2007)

CC Collected Statements: Volume 2 (March 2007 - July 2010)

CC Collected Statements: Volume 3 (August 2010 - August 2014)

Collected Interviews — September 2004 - August 2014

Message to the Milan International Conference in Solidarity with the People’s War in India

A Call to the People of India! Shatter the shackles of imperialism and feudalism, Destroy this rotten system! Build your future and that of the country with your own hands!

Statement in celebration of the 10th anniversary of the founding of the Communist Party of India (Maoist) on September 21, 2004, issued by the Odisha State Committee of the CPI (Maoist) -Hindi

Pamphlet in celebration of the 10th anniversary of the founding of the Communist Party of India (Maoist) on September 21, 2004, issued by the Odisha State Committee of the CPI (Maoist) -Hindi

Condemn the Invasion of Gaza and Massacre of Palestinians by Zionist Israel! Hail the Heroic National Liberation Struggle for Independent Palestine!

Pamphlet and in honor of Com. Barunda (Sushil Roy), put out by the Odisha State Committee of the CPI (Maoist) -Hindi

Jan Sangram Issue4 July 2014 -Hindi

CC CPI(Maoist) Statement on the Lok Sabha Election Results

Jan Sangram 2014 March - Special Election Boycott Issue -Hindi

Jan Sangram, 2014 Pamphlet On International Day Of Support -Hindi

Tongpal Ambush is the Consequence of White Terrorism of the Indian State in the name of Operation Green Hunt — ‘War on the People

Merger Declaration of the CPI(Maoist) and CPI(M-L)Naxalbari

Boycott the sham parliament & assembly elections!

Comrade Abhay Interview on General Elections — 2014

Condolence Message of the CC, CPI(Maoist) on the Demise of Comrade S. A. Rauf

The message for the International Conference in Hamburg by the Secretary, CPI(Maoist)

The Call of the CC, CPI(Maoist) to celebrate the 9° anniversary of the Party

On the PLGA Attack of May 25

%d bloggers like this: